AlpCheck WP 5 - Fondazione Slala - Alessandria

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ricerca su progetti europei correlati

Fondazione Slala, nell’ambito della partecipazione al progetto europeo AlpCheck, ha assunto l’incarico di formulare uno studio relativo ai progetti europei, conclusi e in corso, che potrebbero in qualche modo contribuire alla buona riuscita del progetto AlpCheck.
Lo studio è parte del Work Package 5, un’insieme di attività mirate a costruire i requisiti su cui progettare il sistema informatico obiettivo del progetto.
L’attività di ricerca è consistita nel recuperare informazioni riguardo progetti europei relativi alla mobilità terrestre, catalogare il materiale rinvenuto, procedere a una prima valutazione di utilità, approfondire i diversi contenuti.
Una delle prime considerazioni sorte durante il lavoro ha riguardato la grande quantità di materiale reperibile: abbiamo catalogato ben 40 progetti attinenti alle tematiche di AlpCheck. Procedere a un’analisi completa sarebbe stato impossibile per le limitazioni di tempo e di budget imposte, è stato così necessario procedere a una prima cernita individuando alcuni criteri discriminatori. Avendo come obiettivo la raccolta di informazioni utili al fine di costruire il sistema informatico di monitoraggio della mobilità transalpina abbiamo scelto di selezionare i progetti sulla base di:

  • disponibilità della documentazione;

  • similitudine nelle problematiche affrontate;

  • obiettivi del progetto;

  • area geografica interessata.


In base a questi criteri si è quindi individuata una lista di 14 progetti potenzialmente e intrinsecamente utili. Lo studio di ciascuno di essi ha portato elementi utili nella conoscenza generale dei problemi legati alla mobilità in generale e all’area alpina in particolare.
I progetti selezionati risultano ancora comunque molto eterogenei e per offrire ai partner riferimenti più solidi si è deciso di procedere a una valutazione in base a:

  • disponibilità di contatto con i responsabili dei vari progetti;

  • partner presenti;

  • elementi di utilità.


L’ordine di presentazione non è legato al peso dei rispettivi criteri.
In definitiva si sono quindi individuati due progetti che possono essere considerati come preziosi punti di riferimento: i progetti CORVETTE e SERTI.
Questi progetti crescono ed evolvono da anni programma dopo programma europeo, sono gestiti da ministeri e grandi operatori pubblici e privati, hanno sviluppato competenze e esperienze nel campo della mobilità europea.
Altri progetti di certo interesse sono AlpenCorS, dedicato al corridoio europeo sud e il progetto MoniTraff, simile a AlpCheck.
E' possibile scaricare lo
studio di dettaglio (in inglese) e la presentazione esposta ai partner europei del progetto.

Inoltre sono stati organizzati i 2 convegni di seguito elencati


La gestione informatica dei traffici


29 maggio 2008
Castello di Marengo
Spinetta Marengo
Alessandria                  

Altre info >

Le tecnologie satellitari per l'infomobilità e i servizi al territorio

19 giugno 2008
Auditorium "Giorgio Gaber"
Palazzo della Regione Lombardia
Milano

Altre info >


 Fondazione SLALA
 sede legale: c/o Palazzo del Monferrato - via San Lorenzo, 21 - Alessandria
 sede operativa: c/o Camera di Commercio - via Vochieri, 58 - Alessandria
 Tel 0131 313 404  -  Fax 0131 313 213
 E-mail info@slala.it  -  PEC postmaster@pec.slala.it



P.I. e C.F. 02019440060  
CCIAA Alessandria REA 237687  

Copyright 2017 Slala - All rights reserved
Registro Persone Giuridiche Prefettura di Alessandria - UTG n. 33 30/09/2008
Torna ai contenuti | Torna al menu